Mud, il 30 aprile scade il termine per la presentazione del modulo.

l 30 aprile scade il termine entro il quale presentare il Mud (Modello unico di dichiarazione ambientale), documentazione ad oggi richiesta per la tracciabilità dei rifiuti. Il Mud prevede una serie di dichiarazioni annuali che produttori e gestori di rifiuti e produttori di AEE devono trasmettere alla Camera di commercio locale.

 

Con lo standby del SISTRI, il Mud rimane il riferimento per la trasmissione dei dati qualitativi e quantitativi sulla produzione e gestione dei rifiuti nell'anno precedente e per questo dovrà essere compilato sia dai soggetti non obbligati ad aderire al SISTRI, sia da quelli obbligati.

 

Il Mud, come specificato dal DPCM 12 dicembre 2013, è costituito da sei "comunicazioni" che devono essere presentate dai "soggetti tenuti all'adempimento". In particolare: comunicazione rifiuti speciali; comunicazione Veicoli Fuori Uso (VFU); comunicazioni imballaggi; Comunicazioni Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE); comunicazione Rifiuti urbani, assimilati e raccolti in convenzione; comunicazioni produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE).